lunedì , 25 settembre 2017
Home / News / Il Gran Gala Il Cigno Nero arriva a Bari

Il Gran Gala Il Cigno Nero arriva a Bari

Het Nationale Ballet - Het Zwanenmeer. © Ph. Erwin Olaf

Gran Gala “Il Cigno Nero”, un raffinato gioco di contrasti a cura di Daniele Cipriani al Teatro Petruzzelli.

Het Nationale Ballet - Het Zwanenmeer. © Ph. Erwin Olaf
Het Nationale Ballet – Het Zwanenmeer. © Ph. Erwin Olaf

Chi non riconosce l’eterno prototipo della ballerina classica nel Cigno Bianco Odette e nel Cigno Nero Odile, le immaginifiche creature de Il Lago dei cigni? E chi non pensa a questo lavoro come il balletto per eccellenza?

Queste sono le domande che si è posto Daniele Cipriani, organizzatore e curatore di grandi eventi di danza, per il suo Gala Il Cigno Nero in scena nella stagione della Camerata Musicale Barese al Teatro Petruzzelli di Bari il 16 giugno alle ore 21.00. La serata vuole essere certamente un omaggio alla straordinaria musica di Piotr Ilich Cajkovskij, alla coreografia di Marius Petipa/Lev Ivanov e al celeberrimo balletto che appassiona le platee di tutto il mondo da oltre un secolo, ma si apre alle nuove angolazioni sottolineate anche nel film Black Swan di Darren Aronofsky. Vincitore di numerosi premi, con l’Oscar a Natalie Portman quale Miglior Attrice, la pellicola ha certamente suscitato polemiche, ma è innegabile che ha evidenziato il fascino che Il Lago dei cigni esercita sull’immaginario collettivo.

Non ci si aspetti dunque il solito gala, ma bensì un raffinato gioco di contrasti, sospeso tra bianco e nero, luci e ombre, purezza e seduzione, “buono” e “cattivo”, maschio e femmina, faticoso lavoro in sala di danza e scintillante sfoggio in palcoscenico, balletto ottocentesco e del Novecento, Vecchio Continente e Nuovo Mondo. Ed ancora: la trasformazione dell’eterea ballerina in feroce animale da palcoscenico, del nobile danseur in spirito indemoniato, la follia dell’artista e del teatro, tutti aspetti che ci aveva mostrato anche il film di Aronofsky, ambientato in una grande compagnia di danza. Protagonisti della serata la russa Anna Tsygankova, già prima ballerina del Balletto del Bolshoi e oggi, come il suo partner Jozef Vargas, principal dell’Het National Ballet.

Partecipano alla serata anche il neo principal dell’Opera di Vienna Davide Dato con la collega Nina Polàkovà, Alessandro Vinci del Teatro dell’Opera di Roma e Silvia Accardo, Elisa Aquilani, Valentina Chiulli, Noemi Luna, Giulia Neri.

La serata è impreziosita dalle bellissime proiezioni del videoartista Massimiliano Siccardi.

Condividi la notizia!

Guarda anche...

Rebecca Bianchi nominata Étoile all’Opera di Roma!

Rebecca Bianchi nominata Étoile del Corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi