sabato , 25 novembre 2017
Home / News / Doppio debutto nazionale per la Mandala Dance Company

Doppio debutto nazionale per la Mandala Dance Company

Mandala Dance Company in "Focus", 2016. © Ph. Vanessa D'Orazi.

“Focus#concertopercorpi” e “Genio o Follia?’’ i titoli delle due nuove produzioni della Mandala Dance Company che debutteranno domani sera al Teatro Greco di Roma.

Sabato 15 ottobre, all’interno della Rassegna “Che Danza Vuoi?” in collaborazione con “Corrispondenze”, la Mandala Dance Company porterà in scena presso il Teatro Greco alle ore 21 due produzioni in debutto nazionale. Aprirà la serata “Genio o Follia?” lavoro nato in collaborazione con la pianista internazionale Cinzia Bartoli, in cui la coreografa Paola Sorressa legge in chiave contemporanea una delle note composizioni per pianoforte solo, del compositore Robert Schumann le “Davidsbündlertänzeovvero le “Danze della Lega di Davide”.

Mandala Dance Company in "Focus", 2016. © Ph. Vanessa D'Orazi.
Mandala Dance Company in “Focus”, 2016. © Ph. Vanessa D’Orazi.

Esse si riferiscono ad una società immaginaria di artisti che rappresentano diversi aspetti della sua personalità, ed una denuncia verso coloro che si oppongono all’arte e all’innovazione. L’attenzione registica e coreografica si rivolge però anche all’esuberanza della scrittura pianistica, «il cerchio diventa spirale, e su tutta la composizione si sviluppa la dinamica psicologica del movimento, e del cammino verso l’infinito» (Piero Rattalino). Mentre l’indagine drammaturgica cade sulla domanda: “Schumann, follia o genio incompreso?”.

La seconda produzione “Focus#concertopercorpi” sempre su coreografie e la regia della stessa Paola Sorressa, ha debuttato in anteprima Internazionale all’interno dell’International Solo Festival di Bangkok (Thailandia) e nel mese di Luglio nello stesso Teatro Greco in occasione dell’International Residence Project in collaborazione con la Loyola University di Chicago (USA).  

Produzione manifesto del lavoro sui corpi, frutto di una personale ricerca estetica della coreografa, basata sul concetto di focus come matrice del movimento i danzatori diventano così strumenti consapevoli di uniche individualità, che si fanno largo lasciando segni virtuali, in uno spazio-tempo indefinito.

Sulle famose note de “Le Quattro Stagioni” di Antonio Vivaldi ricomposte da Max Richter, FOCUS è una performance dinamica e fresca, ma allo stesso tempo vibrante e poetica.

Per maggiori informazioni sullo spettacolo e sulla compagnia visitate il sito ufficiale di Mandala Dance Company cliccando qui.

Condividi la notizia!

Guarda anche...

Roberto Bolle – Danza Con Me: l’Étoile torna su Rai 1

Roberto Bolle – Danza Con Me: Rai 1 festeggia l’inizio dell’anno con l’Étoile dei due …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCOPRI IL NUOVO NUMERO 

DI TUTTODANZA!

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi