A Torino torna il Festival Internazionale Interplay

da tuttoDanza
0 commento

Danz’autori da tutto il mondo al Festival Interplay che ogni serata presenta più spettacoli.

Prosegue, dopo l’apertura di martedì 16, Interplay Festival, appuntamento che fin dalla sua creazione si è dato la missione di sostenere in modo particolare le giovani promesse della danza contemporanea e per questo è entrato a far parte di importanti network nazionali e internazionali.

Quest’anno Interplay si sviluppa fra Torino, Moncalieri e Collegno lungo due settimane nella seconda metà di maggio, incominciando al Teatro Astra il 16 e 19 maggio, per poi spostarsi il 20 maggio in 3 magnifiche piazze del Centro Città per la sezione dei Blitz Metropolitani di danza urbana (Piazza Vittorio Veneto, la rinnovata Piazza “Carlina” e gli spazi esterni della Cavallerizza Reale), per raggiungere infine le Fonderie Limone di Moncalieri il 23 e 26 maggio e chiudere alla Lavanderia a Vapore di Collegno il 25 e 30 maggio. Inoltre il 27 maggio uno spettacolo site specific realizzato da giovani ragazzi provenienti da diverse estrazioni sociali e culturali, curato da Alotto&Fontanelle e ispirato all’Odissea, che si realizzerà nelle affascinanti location delle Porte Palatine.

La scelta artistica ha privilegiato spettacoli con più interpreti e autori, sia a livello nazionale che internazionale, con percorsi artistici importanti, affiancati come sempre da giovani coreografi emergenti, dai linguaggi coreografici e poetici coraggiosi e personali per un totale di 20 compagnie invitati di cui 11 italiane e 9 estere. Per la danza urbana quattro le compagnie.

Tra i tanti nomi presenti i libanesi Guy Nader e Bassan Abou Diab e il tunisino Hamdi Dridi mentre tra gli italiani Roberto Castello, Simona Bertozzi, Silvia Gribaudi e Daniele Ninarello che presenta in prima nazionale la nuova creazione STILL per 3 interpreti.

Tutto il programma su www.mosaicodanza.it

Jan Martens. © Ph. Phile Deprez.

Potrebbero anche piacerti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto da copyright!!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi