martedì , 24 ottobre 2017
Home / Opportunità / Audizioni danza / Audizione Balletto del Sud per la stagione 2017/18

Audizione Balletto del Sud per la stagione 2017/18

Il Balletto del Sud, di Fredy Franzutti, in Carmen.

Audizione Balletto del Sud: la compagnia diretta da Fredy Franzutti cerca ballerine/i con formazione classica e attitudine al movimento moderno.

QUANDO?

Sabato 7 ottobre 2017 alle ore 13.30

DOVE?

Presso la sede del Balletto del Sud in via Bianco n°10, Lecce.

COME?

Gli interessati devono contattare gli uffici della compagnia al numero (0039) 0832.45 35 56 e confermare la presenza all’audizione.
Attenzione: Non inviare mail con foto e curriculum.

IN COSA CONSISTE L’AUDIZIONE?

L’audizione si divide in 5 fasi:

  1. sbarra
  2. centro
  3. punte
  4. variazioni
  5. coreografie della compagnia.

Ogni fine fase verranno comunicati i numeri dei candidati eliminati (ATTENZIONE: durante le fasi 1 e 2 ci possono essere più eliminazioni). La durata dall’audizione può variare dalle 3 alle 6 ore a seconda del numero dei partecipanti.

Ogni candidato dovrà eseguire una variazione tratta dal repertorio classico o dal repertorio della compagnia, chi vorrà potrà portare anche due variazioni (repertorio classico e repertorio compagnia).

Le variazioni andranno scelte tra quelle riportate di seguito:

DONNE

repertorio compagnia:
– variazione Aurora III atto (Franzutti/Cajkovskij)
– variazione III atto Carmen “Montagna” (Franzutti/Bizet)

> segui link per visionare il video <

repertorio classico tradizionale:
– La bayadere, Gamzatti
– Paquita, variazione a scelta
– Le corsaire, una variazione a scelta delle 3 Odalische
– Esmeralda, variazione a scelta dallo spettacolo

UOMINI

repertorio compagnia

  • variazione del Principe di Bella Addormentata III atto (Franzutti/Cajkovskij)

> segui link per visionare il video  <

repertorio classico tradizionale:

  • Don Quixote, Basilio (III atto)
  • Giselle, variazione Contadini (I atto)
  • La fille mal gardée, III atto
  • Uccello blu (da La bella Addormentata)
  • ATTENZIONE – 

La graduatoria avrà valore di un anno, fino a settembre 2018.

Secondo la necessità verranno convocati i danzatori seguendo l’ordine della graduatoria o seguendo le necessità coreografiche. 

Se un danzatore è già entrato in precedenti graduatorie e non è stato chiamato deve sostenere nuovamente l’audizione.
E’ obbligato a sostenere nuovamente l’audizione anche il danzatore che ha collaborato con la compagnia ma non ha partecipato a tutte le produzioni dell’anno,
eccezione per coloro che hanno collaborato con il Balletto del Sud per la stagione estiva.
Devono sostenere l’audizione anche i danzatori che hanno partecipato a qualche produzione della compagnia per chiamata diretta ma non hanno mai sostenuto l’audizione.
La compagnia può sostituire con i danzatori della nuova graduatoria alcuni elementi stabilmente in organico. Si fa presente al candidato che l
’audizione sarà video ripresa e durante l’audizione si possono segnalare partecipazioni al corso di perfezionamento del Balletto del Sud.

TUTTI POSSONO SOSTENERE L’AUDIZIONE?

Si ricorda che non possono effettuare l’audizione i danzatori presenti nelle graduatorie di “avente diritto” presso enti lirici e fondazioni liriche che non hanno intenzione di rinunciare al diritto.

Condividi la notizia!

Guarda anche...

Audizione Teatro Massimo di Palermo

Audizione Teatro Massimo di Palermo per danzatori e danzatrici per la stagione 2017/2018: ecco tutti …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCOPRI IL NUOVO NUMERO 

DI TUTTODANZA!

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi