lunedì , 17 dicembre 2018
Home / News / La danza in 1 minuto: il 10 marzo le premiazioni

La danza in 1 minuto: il 10 marzo le premiazioni

La danza in 1 minuto.

Il contest di video danza La Danza in 1 Minuto arriva al suo momento culminante: il 10 marzo 2018 dalle ore 18.00 alle ore 20.00 al Cinema Massimo di Torino, nell’ambito di  gLocal Film Festival di Piemonte Movie,  la giuria internazionale, decreterà i vincitori di questa VII edizione.

Organizzato dall’Associazione Coorpi di Torino, La danza in 1 minuto è un contest di videodanza, un’opportunità per esprimere, attraverso un video della durata di 60”, quali significati possa assumere la danza nel senso più ampio del termine. Un limite di tempo che risponde all’evidenza del nostro vivere contemporaneo e che allo stesso tempo “costringe” l’autore a riflettere sulla necessità della danza e l’urgenza del suo significato.

Un progetto in crescita che in questa edizione ha voluto superare i confini nazionali aprendo il contest anche agli artisti internazionali attraverso una sezione a loro dedicata. Ulteriore novità l’utilizzo della piattaforma web internazionale FilmFreeway per la gestione del contest in tutte le sue varie fasi.

La Danza in 1 minuto nasce per incentivare la creazione di opere di videodanza e offrire agli artisti un’opportunità di sostegno alla ricerca, alla produzione e alla circuitazione dei film: le opere selezionate entreranno infatti nel programma on tour, nell’ambito dei numerosi festival partner e dei network internazionali di videodanza.

Il contest è di fatto un unicum nel suo genere in ambito nazionale: è il solo contest di videodanza che abbia una sede privilegiata sulla rete, il primo esperimento di Social Contest on line per il settore, capace di aprire nuovi scenari possibili di accesso e di fruizione, grazie alle opportunità offerte da web, social media, e nuovi dispositivi tecnologici nel processo di democratizzazione dei linguaggi dell’arte.

Qualche dato su questa edizione:

  • 238 le iscrizioni, la maggior parte composta da giovani e i giovanissimi under 35 e under 25;
  • 31 i video ammessi per la Sezione Nazionale di cui 15 i finalisti;
  • 15 i video finalisti della Sezione Internazionale.

Il 5 febbraio si è aperta la fase di voto online per decretare il vincitore del Premio Pubblico della Rete (aperto fino al 5 marzo sul sito di Coorpi e tramite la APP dedicata), ad oggi i voti pervenuti sono oltre ben oltre 7000.

La serata di Premiazione segna una ulteriore novità dell’edizione 2018, è infatti inserita all’interno della programmazione del Piemonte Movie GLocal Film Festival, l’annuale rassegna cinematografica curata da Piemonte Movie, partner storico del contest sin dalla sua nascita.

Quest’anno la giuria è composta da Daniele Gaglianone (regista italiano, vincitore del Tiger Award all’International Film Festival di Rotterdam nel 2004, David di Donatello nel 2009), Christian Sigurd Evers (fondatore di TANZRAUSCHEN e.V. – Wuppertal e curatore di altri prestigiosi festival internazionali), Gitta Wigro (Curatrice e critica di videodanza. Cura la risorsa online gratuita per i filmmakers di danza VIDEODANCE), Enrico Coffetti (fondatore di Cro.Me – Cronaca e Memoria dello Spettacolo) e Cristina Sardo (montatrice video free-lance, lavora dal 2002 per il cinema, la televisione e la videoarte).

Nel corso della serata saranno proiettati i finalisti delle due sezioni (nazionale ed internazionale), i vincitori dei premi e delle menzioni, assieme al video vincitore del Premio del Pubblico della Rete determinato dalla community online.

Ecco i premi e le menzioni che saranno assegnati:  Primo premio assoluto, Premio Speciale della Giuria (premio tematico), Premio Specale – Sostegno alla Produzione, Premio Unico Sezione Internazionale, Premio Speciale Under 20, Premio dei Partecipanti, Premio del Pubblico della Rete, Menzione CINEDANS, Menzione Piemonte Movie, Menzione Speciale CINEDUMEDIA Centro di Ricerca Interdipartimentale – Laboratorio Multimediale G. Quazza.

Al termine della premiazione seguirà un momento di confronto aperto al pubblico con gli artisti e la giuria.

Ingresso: € 6.00 intero € 4.00 ridotto

Per info e prenotazioni:

COORPI

www.coorpi.org

danzaunminuto@coorpi.org

Piemonte Movie

www.piemontemovie.com

segreteria@piemontemovie.com

LA DANZA IN 1 MINUTO – VII edizione
Cristiana Candellero – Direzione Artistica
Laura Mazza – Organizzazione e consulenza artistica
Silvia Limone – Ufficio Stampa e Comunicazione

Un progetto di COORPI Con il sostegno di:
MiBACT – Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo | Regione Piemonte | Città di Torino | Fondazione CRT
Partner Tecnologico: ArsETmedia

La Danza in 1 minuto è una azione di R.I.Si.Co. – Rete Interattiva per Sistemi Coreografici, progetto triennale per la promozione della cultura della danza e la formazione del pubblico a cura di: Cro.me – Cronaca e Memoria dello Spettacolo, Associazione COORPI e Perypezye Urbane.

In collaborazione con: Piemonte Movie | CINEDANS | CINEDUMEDIA | Laboratorio Multimediale G. Quazza | DAMS – Università degli Studi di Torino | Cro.Me. Cronaca e Memoria dello Spettacolo | Perypezye Urbane | Lavanderia a Vapore – Centro di eccellenza per la danza | AIACE Torino | BTT – Balletto Teatro di Torino | Scenario Pubblico | Farm Cultural Park | Fondazione Egri per la Danza | Festival Mirabilia | Festival Bolzano Danza |  Lago Film Festival |  Cinematica | Città di Ebla

Condividi la notizia!

Guarda anche...

Tre grandi classici per l’inverno dell’English National Ballet!

L’ English National Ballet, in scena al London Coliseum, per questo inverno rappresenterà tre titoli …

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi