martedì , 16 Luglio 2019
Home / News / Il prossimo sovrintendente della Scala? Il sindaco Sala: “Non sarà Alexander Pereira”

Il prossimo sovrintendente della Scala? Il sindaco Sala: “Non sarà Alexander Pereira”

Alexander Pereira.

A margine del Consiglio di Amministrazione del Teatro alla Scala, il sindaco di Milano Sala ha assicurato circa il consenso sul successore di Alexander Pereira, in scandenza a febbraio 2020.

Chi sarà il successore di Alexander Pereira nel ruolo di sovrintendente del Teatro alla Sala di Milano? Se lo scenario non dovesse mutare, è probabile che tale incarico verrà affidato a Dominique Meyer, manager francese che oggi lavora a Vienna. Dopo il consiglio di amministrazione della Fondazione Teatro alla Scala di oggi, il sindaco Giuseppe Sala, presidente della stessa fondazzione, ha assicurato che attualmente si è registrato un certo consenso sul nome del successore di Alexander Pereira, il cui incarico scadrà il prossimo febbraio 2020.

Sala non si è sbilanciato sul nome:«Ciò che posso dire è che abbiamo trovato consenso sul nome, chi sia non posso dirlo: lo lascio immaginare a voi. Ora dovrò contattarlo formalmente per fissare un incontro».  Oltre a Meyer, in corsa per l’incarico c’era anche Carlos Fuortes, attualmente sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma che però ha fatto un passo indietro. Sala ha comunque segnalato che non sarà Alexander Pereira, anche se non è escluso che possa rimanere temporaneamente per affiancare il nuovo sovrintendente, anche se al momento è ancora tutto da valutare. Certamente al nuovo sovrintendente “verrà data garanzia di entrare a pieni poteri“.

L’ufficializzazione dovrebbe dunque arrivare alla riunione del 28 giugno.

 

Condividi la notizia!

Guarda anche...

The White Crow, il nuovo film su Nureyev

A partire da domani, 27 giugno, è in programmazione nelle sale cinematografiche italiane The White …

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi