domenica , 5 Aprile 2020
Home / News / +++AGGIORNAMENTO+++ Il Coronavirus ferma anche la Danza

+++AGGIORNAMENTO+++ Il Coronavirus ferma anche la Danza

Coronavirus ferma la danza

Il Coronavirus blocca la danza e il balletto a tutti i livelli, dalla formazione agli spettacoli. Continueremo ad aggiornare questo articolo con i comunicati che ci arriveranno in redazione.

Come ormai è noto a tutti, il Coronavirus è comparso anche in Italia e nel giro di poche ore, una situazione che sembrava così lontana da noi, si è palesata in maniera tanto forte da stravolgere la nostra quotidianità. Tra i tanti settori più colpiti dalle misure di contenimento messe in atto dalle istituzioni troviamo, purtroppo, anche tutto il mondo della danza: dalla formazione alle rappresentazioni, tutto si è fermato quasi di colpo nel pomeriggio di domenica. Dapprima il CONI ha emanato una circolare per le A.S.D. operanti in Lombardia e Veneto, a cui poi sono seguite diverse ordinanze locali (dal livello comunale a quello regionale) per attuare misure straordinarie volte a contenere la diffusione del Coronavirus.

È da ieri che in redazione continuano ad arrivarci comunicati e aggiornamenti dalle compagnie e dai teatri che operano sul nostro territorio. Abbiamo così pensato di scrivere un unico articolo che potesse tenervi aggiornati sulle sospensioni delle attività e sugli annullamenti che ci vengono comunicati ora dopo ora.

Uno dei nostri pensieri non può che andare soprattutto a tutte le attività che operano nella danza, le innumerevoli scuole, compagnie, associazioni e realtà tersicoree che, nello vedersi stoppare in questo modo ogni attività, sicuramente subiranno delle ripercussioni a livello economico. L’auspicio è che le istituzioni non si dimentichino del nostro mondo e della nostra amata arte, già troppo spesso messa in secondo piano, e che varino al più presto delle misure straordinarie volte a sostenere quelle stesse attività.

Marco Pesta

 


 

AGGIORNATO AL 24/02/2020 ore 17:20

Teatro alla Scala di Milano • In relazione alla diffusione del Coronavirus il Ministero della Salute, in accordo con il Presidente della Regione Lombardia ha disposto la sospensione di manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura e di ogni forma di riunione in luogo pubblico, anche di carattere culturale, fino a domenica 1 marzo compreso. In ottemperanza a queste disposizioni tutti gli spettacoli e le manifestazioni aperti al pubblico previsti al Teatro alla Scala fino al 1° marzo sono annullati. Inoltre, la biglietteria del Teatro è chiusa in data odierna lunedì 24 febbraio. Per informazioni relative alla riprogrammazione degli spettacoli sospesi o annullati e dei relativi biglietti si prega di scrivere all’indirizzo lascalarisponde@fondazionelascala.it o chiamare il servizio infotel +39 02 72 003 744 (servizio attivo tutti i giorni dalle 9 alle 18). Per altre informazioni si prega di consultare il sito www.teatroallascala.org e i social media del Teatro.

 

Teatro di Tradizione Dante Alighieri di Ravenna • L’appuntamento con l’Alonzo King LINES Ballet, in programma sabato 29 febbraio e domenica 1 marzo, è stato annullato, nel rispetto dell’ordinanza del Presidente della Regione Emilia Romagna e del Ministro della Salute che prevede, fra le altre misure per contrastare la diffusione del Coronavirus, la sospensione di manifestazioni ed eventi fino a domenica 1 marzo. “È importante dare un segnale di attenzione al pubblico che dovrà rinunciare all’evento, molto atteso, con la compagnia americana – sottolinea Antonio De Rosa, Sovrintendente di Fondazione Ravenna Manifestazioni, – per questo abbiamo deciso, in alternativa al rimborso ovviamente previsto, di offrire la possibilità di ricevere un biglietto, di valore superiore, per gli spettacoli di Ravenna Festival 2020”. Per maggiori informazioni: info@teatroalighieri.org   •   +39 0544 249211

 

Teatro Carcano di Milano • A causa dell’emergenza sanitaria dichiarata dalle autorità sul territorio della regione Lombardia, e in ottemperanza alle disposizioni ricevute (ordinanza del 23 febbraio 2020 a firma del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e del Ministro della Salute Roberto Speranza), il Centro d’Arte Contemporanea comunica la sospensione delle attività fino alla data di domenica 1 marzo (compresa). Ogni ulteriore indicazione riferita all’evolversi della situazione, sarà prontamente riportata sul nostro sito e sui canali di comunicazione ad esso collegati.

 

La Presidenza e la Direzione del Teatro Stabile di Torino – Teatro Nazionale, in adempimento all’ordinanza n. 1 emanata il 23 febbraio 2020 dal Ministro della Salute Roberto Speranza e dal Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, per contrastare la diffusione del Coronavirus (COVID-2019), comunicano l’annullamento di tutte le attività programmate da lunedì 24 febbraio a domenica 1 marzo 2020.

 

Il Balletto di Milano annuncia il rinvio dello spettacolo “La vie en rose…Bolero” previsto domenica 23 Febbraio 2020 al Teatro Nuovo di Milano a data da destinarsi. Aggiornamenti su www.ballettodimilano.com e a info@ballettodimilano.it.

 

Il Teatro Il Celebrazioni di Bologna in seguito all’ordinanza della Regione Emilia-Romagna comunica la sospensione di tutte le attività fino al 1 Marzo 2020. Lo spettacolo “Vivaldiana” dello Spellbound Contemporary Ballet previsto giovedì 27 febbraio è momentaneamente sospeso.

Condividi la notizia!

Guarda anche...

Schiaccianoci! di Matthew Bourne – #TuttoDanzaOgniGiorno

Schiaccianoci! di Matthew Bourne • Buona Domenica! Oggi per #TuttoDanzaOgniGiorno abbiamo scelto una delle produzioni …

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi