Due creazioni del coreografo Giorgio Azzone in diretta streaming

da tuttoDanza
0 commento
coreografo contemporaneo giorgio azzone _ the blue hour

Doppio appuntamento con il coreografo contemporaneo Giorgio Azzone che pubblicherà sul suo canale YouTube due recenti produzioni. Di seguito, vi riportiamo i link per iscrivervi direttamente alle Premiére e non perdervi l’inizio dello streaming!

Questo e il prossimo week-end il coreografo contemporaneo Giorgio Azzone proporrà due titoli del suo repertorio coreografico: si tratta di due creazioni ideate nel 2019 per il suo collettivo Arkè Contemporary Dance Company.

La prima andrà in scena proprio questo sabato 16 maggio alle ore 21.00: si tratta di una produzione DanceMe di Perypezie Urbane con il supporto del MiBact e dal titolo The Blue Hour. Le musiche di Olafur Arnalds, Mari Samuelsen, Johann Johannson accompagneranno gli interpreti Kevin Regonesi e Viola Vicini. Si segnala anche che la coreografia avrebbe avuto il suo debutto internazionale in Bulgaria il prossimo giugno al Black Box International Festival. Sulla creazione, il coreografo spiega: “The Blue Hour è quel momento della giornata in cui la notte svanisce nel giorno. E’ quel momento in cui la natura vive una situazione di quiete a conclusione di un giorno passato e l’inizio di uno nuovo tutto da scoprire. E’ quel momento in cui tutto si ferma per pochi secondi per chiudere un ciclo ed iniziarne uno nuovo. Così, come nella natura, anche noi esseri umani viviamo quei momenti in cui troviamo il coraggio per ritrovare noi stessi e prendere delle decisioni basandoci sul nostro passato e abbandonandoci all’ignoto del futuro. Quei momenti in cui ci ritroviamo da soli, per parlare con noi stessi e prendere delle decisioni per affrontare poi un nuovo inizio, un nuovo capitolo. In questo momento di transizione un flusso di emozioni contrastanti attraversa il nostro corpo, e poi sta a noi scegliere quali continuare a vivere e quali abbandonare per il nostro bene. La scena vede due corpi uniti tra loro da un equilibrio fittizio che tenderà a rompersi per poi creare uno stato di conflitto e disarmonia.

 

 

La seconda diretta è invece prevista per sabato 23 maggio sempre alle ore 21.00 e si tratta anche in questo caso di una creazione contemporanea dal titolo Feeling Good, su musiche di Nina Simone.

Feeling Good è una coreografia creata appositamente per cinque danzatori che in questo caso saranno: Salvatore De Simone, Mariacaterina Mambretti, Elena Meola, Kevin Regonesi e Viola Vicini. Giorgio Azzone in questo caso afferma: “Feeling Good è un messaggio di positività per la vita frenetica e ossessiva che caratterizza il nostro secolo. Corriamo, tutti gli uomini corrono, e l’attività semplice e non tecnologica sembra non avere importanza. Questa creazione è un invito al piacere, che non corrisponde al numero di like, ma al piacere emotivo delle cose semplici come può essere un bacio inaspettato, il corteggiamento di una persona, il guardarsi allo specchio e piacersi così come si è… senza filtri.

Vi invitiamo ad iscriversi al canale YouTube del coreografo e alle Premiére, così da non perdervi nessun aggiornamento!

 

 

Potrebbero anche piacerti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi