Positano premia la danza

da tuttoDanza
0 commento
Positano

La 49ª edizione del Premio Positano sarà un’edizione speciale dedicata a Carla Fracci

Oggi 11 settembre 2021 alle ore 21.00, sul sagrato della Chiesa di Santa Maria Assunta si celebrerà un palmarès speciale dedicato a Carla Fracci (1936-2021), un omaggio con la regia del compagno di una vita, Beppe Menegatti. Tutto il premio quest’anno ruoterà infatti attorno alla figura dell’étoile, una delle più grandi artiste della danza mondiale, che con Positano e il premio Massine ha sempre avuto un legame unico, vincendolo più volte e poi diventandone madrina. Quest’anno avrebbe dovuto ritirare il premio alla Carriera proprio al Massine e per questo il Comune di Positano e il comitato artistico denominato nel 2021 ‘per Carla’ e composto da Alfio Agostini (direttore di Ballet 2000), Valeria Crippa (Corriere della Sera), Laura Valente (Direttrice artistica Premio Léonide Massine ITALIA) e Roger Salas (El Pais), hanno deciso di dedicare a lei il Premio più antico della danza.

A Carla, legatissima a Positano e al Premio Massine, sarà dedicata una mostra fotografica curata da Luciano Romano ed ospitata nella Cripta della Villa Romana dall’11 al 18 settembre e porterà il titolo “Carla, eterna fanciulla danzante”, definizione datale da Eugenio Montale.

Ci sarà anche un contributo video dedicato alla coreografa e danzatrice Lucinda Childs e al regista Bob Wilson.
Il Premio Luca Vespoli verrà assegnato a Clotilde Vayer, neodirettrice del Balletto del San Carlo e tornerà anche il giovane danzatore positanese Daniele Di Donato, Premio Massine nel 2018 come giovane promessa, per raccontare i traguardi raggiunti negli ultimi tre anni.
Continua anche il gemellaggio tra Il Premio Positano e il Prix Benois de la dance del Bolshoi di MOSCA, con la direzione artistica di Nina Loory che negli anni ha premiato artisti che si sono esibiti in entrambe le rassegne.

Dopo le premiazioni, in chiusura di serata, avrà luogo un Omaggio Musicale dell’Ensemble I Solisti del Teatro di San Carlo, che eseguiranno musiche da film, con un programma ‘idealmente dedicato a Carla’. 

E in ultimo verranno dedicati a Carla Fracci anche un docu-corto e pubblicazione e-book.

Potrebbero anche piacerti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Il contenuto è protetto da copyright!!