Grande Première di Frida alla Dutch National Opera

da tuttoDanza
0 commento
Frida

Torna in scena Frida ed è subito sold out in tutte le recite.

Frida, dedicato alla vita intrigante della celebre pittrice Messicana Frida Khalo nella straordinaria coreografia di Annabelle Lopez Ochoa, si distingue per la sua ricchezza di colori. La scelta di concentrarsi sull’aspetto fantasioso e creativo dei suoi dipinti, anziché presentare una biografia convenzionale, aggiunge un elemento unico che si riflette magistralmente nelle scenografie e nei costumi. Certamente immancabile il messicanismo sottolineato da Annabelle “ho coreografato alcuni personaggi in modo angolare e frontale per illustrare il messicanismo” . 

Alla prima due interpreti di straordinaria grandezza: Maia Makhateli nel title-rôle e Giorgi Potskhishvili nel ruolo di Diego. Entrambi hanno dato vita ad una performance vibrante in cui tutto ha coinvolto, dalla preziosa tecnica, ad una sensibiltà artistica non comune.

La rappresentazione è densa di simbolismi e presenta personaggi emblematici della vita di Frida che si alternano nelle diciassette scene sul palcoscenico:  il Cervo e l’Uccello –  interpretati rispettivamente da Erica Horwood e Yuanyuan Zhang – accompagano Frida nel suo percorso artistico insieme agli Scheletri e alle Farfalle della morte. Emerge una forte contrapposizione tra il lato tragico della vita dell’artista, legato al dolore e alla morte, e la sua arte vivace e ricca di colori.

I meravigliosi costumi e le scenografie di Dieuweke van Reij  trasportano gli spettatori nel cuore della vita di Frida, esaltando al massimo la sua energia. 

Menzione speciale alla musica di Peter Salem e alla Dutch Ballet Orchestra che hanno creato un’esperienza teatrale completa e memorabile per gli spettatori.

L’incontro tra la pittura, danza e musica ha dato vita un’atmosfera del tutto unica e magica, in cui ogni elemento si fonde armoniosamente per narrare la storia della celebre pittrice messicana. Durante la première, il pubblico è stato travolto da un vero e proprio spettacolo di colori ed energia in cui i dipinti della pittrice si sono trasformati in movimenti e gesti 

La risposta calorosa e gli applausi prolungati testimoniano l’apprezzamento del pubblico per questa straordinaria fusione artistica che che resterà impressa nella memoria degli spettatori per lungo tempo.

Carolina Bonaveri

Programma completo e informazioni sul sito del teatro: www.operaballet.nl 

Potrebbero anche piacerti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.