Un viaggio incantato attraverso i capolavori di Ashton

da tuttoDanza
0 commento
Ashton

Il Royal Ballet sarà in scena nel mese di giugno con due programmi misti dedicati a Frederick Ashton. LES RENDEZVOUS / THE DREAM / RHAPSODY sarà il primo ad andare in scena dal 6 al 19 giugno. Praticamente in contemporanea, dal 7 al 22 giugno, andrà in scena anche il secondo: THE DREAM / SHORT WORKS / RHAPSODY.

Possiamo sicuramente affermare che il balletto è una forma d’arte che riesce a trasportare gli spettatori in mondi incantati e a emozionarli con la sua bellezza senza tempo, ed è proprio nel cuore di questa magia che si trovano i capolavori coreografici del leggendario Frederick Ashton. 

Saranno proprio alcuni dei capolavori di Ashton, divisi in due programmi, che verranno portati in scena dal Royal Ballet nel mese di giugno: LES RENDEZVOUS / THE DREAM / RHAPSODY e THE DREAM / SHORT WORKS / RHAPSODY.

Il viaggio inizia con Les Rendezvous ,che farà parte solo del primo programma, un vibrante spettacolo di danza che segue un gruppo di amici che si incontrano in un parco. Con una successione frizzante di movimenti, il balletto cattura la gioia e l’energia della gioventù mentre i ballerini si muovono con eleganza e agilità attraverso lo spazio scenico.

Seguendo questa allegria contagiosa, ci immergiamo nel mondo fiabesco di The Dream, presente anche nel secondo programma. The Dream, non è altro che la brillante e tenera rivisitazione di Ashton del Sogno di una notte di mezza estate di Shakespeare. Ambientato sulla leggera e delicata musica di Felix Mendelssohn, il balletto racconta la storia di due coppie di amanti mortali i cui destini sono manipolati dalle forze magiche di Oberon e Titania, il Re e la Regina delle Fate. Con movimenti fluidi e intricati, i ballerini portano in vita la magia e il mistero di questa storia senza tempo.

 Rhapsody concluderà il viaggio di entrambe le serate. Questo capolavoro lirico di Ashton è una festa per gli occhi e per l’anima, con salti esplosivi e una coreografia rapida che si adatta perfettamente alla virtuosità della Rhapsody on a Theme of Paganini di Sergei Rachmaninoff.

Short Works invece sarà presente solo nel secondo programmae si tratta di una selezione di tre opere brevi: Five Brahms in stile Isadora Duncan, omaggio di Ashton alla leggendaria ballerina; Hamlet and Ophelia, una nuova messa in scena del Preludio di Amleto coreografato per Fonteyn/ Nureyev e Paradise Garden.

Insieme, questi programmi ci trasportano in un mondo di bellezza, grazia e emozione. Con la loro tecnica indiscutibile e le loro interpretazioni appassionate, i ballerini del Royal Ballet faranno sicuramente rivivere la magia dei classici di Ashton, regalando al pubblico un’esperienza indimenticabile.

CAST SUDDIVISI PER PROGRAMMI E DATE

LES RENDEZVOUS / THE DREAM / RHAPSODY

6 giugno 
LES RENDEZVOUS – Marianela Nuñez, Reece Clarke*
THE DREAM – (Titania/Oberon) Francesca Hayward, Marcelino Sambé
RHAPSODY – Anna Rose O’Sullivan, Taisuke Nakao*

10 giugno 
LES RENDEZVOUS – Fumi Kaneko*, Vadim Muntagirov*
THE DREAM – (Titania/Oberon) Francesca Hayward, Marcelino Sambé
RHAPSODY – Mayara Magri*, Luca Acri*

15 giugno (prima rappresentazione)
LES RENDEZVOUS – Marianela Nuñez, Reece Clarke
THE DREAM – (Titania/Oberon) Francesca Hayward, Marcelino Sambé
RHAPSODY – Anna Rose O’Sullivan, Taisuke Nakao

15 giugno (seconda rappresentazione)
LES RENDEZVOUS – Marianela Nuñez, Reece Clarke*
THE DREAM- (Titania/Oberon) Lauren Cuthbertson, Vadim Muntagirov
RHAPSODY – Mayara Magri, Luca Acri

19 giugno 
LES RENDEZVOUS – Fumi Kaneko, Vadim Muntagirov
THE DREAM – (Titania/Oberon) Yasmine Naghdi*, Calvin Richardson*
RHAPSODY – Francesca Hayward, Marcelino Sambé

THE DREAM / SHORT WORKS / RHAPSODY


7 giugno 
THE DREAM – (Titania/Oberon) Lauren Cuthbertson*, Vadim Muntagirov*
FIVE BRAHMS – Natalia Osipova
PARADISE GARDEN – Sarasota Ballet
HAMLET AND OPHELIA – Francesca Hayward*, William Bracewell*
RHAPSODY – Sae Maeda*, Daichi Ikarashi*

18 giugno
THE DREAM – (Titania/Oberon) Natalia Osipova, William Bracewell*
FIVE BRAHMS – Mayara Magri*
PARADISE GARDEN – Sarasota Ballet
HAMLET AND OPHELIA – Sarah Lamb*, Cesar Corrales*
RHAPSODY – Sae Maeda, Daichi Ikarashi

21 giugno
THE DREAM – (Titania/Oberon) Yasmine Naghdi, Calvin Richardson
FIVE BRAHMS – Mayara Magri
PARADISE GARDEN – Sarasota Ballet
HAMLET AND OPHELIA – Francesca Hayward, William Bracewell
RHAPSODY – Anna Rose O’Sullivan, Taisuke Nakao

22 giugno (prima rappresentazione)
THE DREAM – (Titania/Oberon) Natalia Osipova, William Bracewell
FIVE BRAHMS – Romany Pajdak
PARADISE GARDEN – Sarasota Ballet
HAMLET AND OPHELIA – Sarah Lamb, Cesar Corrales
RHAPSODY – Mayara Magri, Luca Acri

22 giugno (seconda rappresentazione)
THE DREAM – (Titania/Oberon) Yasmine Naghdi, Calvin Richardson
FIVE BRAHMS – Natalia Osipova
PARADISE GARDEN – Sarasota Ballet
HAMLET AND OPHELIA – Sarah Lamb, Cesar Corrales
RHAPSODY – Francesca Hayward, Marcelino Sambé

*debutto nel ruolo

roh.org.uk

Potrebbero anche piacerti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.