Fire of Georgia in tour nel nord Italia

da tuttoDanza
0 commento
Fire of Georgia

Un viaggio attraverso la forza e la grazia della danza popolare georgiana: Fire of Georgia. Lo spettacolo della compagnia georgiana in tour in Italia proprio in questi giorni.

C’è attesa per il ritorno in Italia del Royal National Ballet of Georgia che dall’8 all’11 aprile porterà a Milano, Trieste, Verona e Mestre il suo straordinario spettacolo “Fire of Georgia”.

Uomini forti e fieri, donne eleganti e leggiadre. Le danze popolari georgiane accostano alla spettacolarità degli strepitosi virtuosismi maschili, fatti di salti acrobatici, giri incredibili e combattimenti con le spade, la bellezza e femminilità delle donne

Tra le tante danze tradizionali, che valorizzano la grazia naturale e la bellezza delle donne e il coraggio, l’onore e il rispetto degli uomini, i virtuosi georgiani non mancheranno di presentare quelle particolarmente significative come il “Khanjluri” in cui, con i tipici “chokhas rossi”, gli abiti maschili, i danzatori competono l’uno contro l’altro con l’uso dei pugnali di cui sono maestri, mostrando parallelamente un atletismo fuori dal comune. Spettacolare anche il “Mtiuluri” in cui si susseguono colpi di scena, salti e giri vorticosi per culminare in un finale a dir poco esplosivo. O ancora il corteggiamento del “Kartuli”, tra le danze più conosciute, in cui l’uomo tenendo le braccia al petto non deve toccare la donna, ma concentrarsi su di lei come se fosse l’unica al mondo. La donna, tenendo gli occhi bassi in maniera pudica, scivola leggera sul palcoscenico come un cigno sull’acqua, creando suggestivi disegni coreografici.

Già primo ballerino dei Metekhi, nota compagnia georgiana del padre Gelodi, Gela Potskhishvili, Cavaliere del Georgian order of Honor nonché già pluripremiato danzatore, è fondatore con la moglie Maia Kiknadze del Royal National Ballet di Tbilisi, realtà che custodisce e mantiene viva l’antica tradizione folkorica georgiana. Molti si ricorderanno l’ultimo tour in Italia della Compagnia, quando, al Teatro di Milano a inizio 2017, nelle fila del celebre ensamble georgiano si esibiva anche il figlio quindicenne di Gela e Maia Giorgi, oggi non solo principal del prestigioso Dutch National Opera & Ballet a soli 22 anni, ma anche étoile guest internazionale, partner di danzatrici come Anna Tzigankova, Maia Makhateli e Natalia Osipova. 

CALENDARIO APPUNTAMENTI

Lunedì 8 aprile – Teatro S. Babila (Milano)
Martedì 9 aprile – Teatro Bobbio (Trieste)
Mercoledì 10 aprile – Teatro Nuovo (Verona)
Giovedì 11 aprile – Teatro Corso (Mestre)

Potrebbero anche piacerti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.