Rinascita del Balletto di Venezia: Un Sogno Che Diventa Realtà

da tuttoDanza
0 commento
balletto di venezia

Alessio Carbone e Gerardine Connolly riporteranno in vita il Balletto di Venezia segnando un ritorno alle radici culturali della città attraverso la danza classica.

Dopo una lunga attesa di trentacinque anni, il Balletto di Venezia è pronto a riaprire i suoi battenti grazie alla determinazione e alla passione di Alessio Carbone e Gerardine Connolly. Questa rinascita segna un ritorno alle radici culturali della città, promettendo di portare nuova vita e magia attraverso la danza classica.

Il desiderio di riportare in vita il Balletto di Venezia è stato un lungo viaggio per Alessio Carbone, un figlio desideroso di onorare il lavoro di suo padre, Giuseppe Carbone, fondatore della compagnia nel 1986. Dopo anni di successi nazionali e internazionali, la compagnia si era sciolta lasciando un vuoto nel panorama artistico veneziano.

Il progetto di Carbone e Connolly non è solo ambizioso, ma anche nobile: portare la danza classica nelle strade, nelle chiese e nei cuori degli italiani. La selezione di giovani talenti provenienti dalle migliori scuole europee è solo l’inizio di un’avventura che sperano diventi stabile nel tempo, trovando il sostegno necessario da parte degli sponsor.

Le prime esibizioni si terranno durante l’estate, con Venezia come fulcro di questa rinascita. Tuttavia, il sogno è quello di diffondere la magia del balletto non solo in Italia, ma anche oltre i confini nazionali. Nonostante le sfide finanziarie e burocratiche, Carbone e Connolly sono determinati a realizzare questo progetto, convinti che la danza classica meriti un posto di rilievo nella cultura di Venezia e ovviamente anche in quella italiana. 

La rinascita del Balletto di Venezia non è solo un evento culturale, ma un segno di speranza per il futuro della danza classica a Venezia e in Italia. Carbone e Connolly sono determinati a ricreare l’antico splendore della danza nella città d’acqua, portando avanti un sogno che finalmente diventerà realtà.

Potrebbero anche piacerti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.